Giovanni Orlando Guida Alpina UIAGM

Ciaspolata e slittino al Monte Piana

Una facile ciaspolata che regala un panorama mozzafiato sulla parete nord delle Tre Cime di Lavaredo. Non aspettatevi però una normale escursione con le racchette da neve: ciaspolare sul Monte Piana significare fare un vero e proprio tuffo nella storia della Prima Guerra Mondiale in Dolomiti, circondati da un panorama fantastico.
Prezzo da: 60€
PERIODO
dicembre - aprile
}
DURATA
Giornata intera
g
DIFFICOLTÀ
Bassa p
IMPEGNO
Discreto p
PARTECIPANTI
da 1 a 10
u
ETÀ MINIMA
da 11 anni p
PERIODO
dicembre - aprile
}
DURATA
Giornata intera
g
DIFFICOLTÀ
Bassa p
IMPEGNO
Discreto p
PARTECIPANTI
da 1 a 10 p
u
ETÀ MINIMA
da 11 anni p

Siete in cerca di una ciaspolata facile ma con una vista spettacolare sulle Tre Cime di Lavaredo e tutte le Dolomiti?
Allora siete sicuramente nel posto giusto!

La ciaspolata al Monte Piana è quanto di più panoramico e spettacolare si possa trovare a due passi da Cortina d’Ampezzo e Dobbiaco.
La cima piatta del Monte Piana è il luogo perfetto per una ciaspolata non impegnativa ed è un vero e proprio balcone panoramico sulle Tre Cime di Lavaredo, sulla Croda Rossa d’Ampezzo e tutte le Dolomiti settentrionali. Camminare con le racchette da neve sul monte Piana significa fare anche un tuffo nella storia: durante la Prima Guerra Mondiale sulla sommità di questo monte si sono combattuti sanguinosi scontri tra l’esercito austro-ungarico e quello italiano, che si contendevano la cima. Grazie alla sua posizione strategica, infatti, per l’esercito italiano conquistare il Monte Piana ed il Monte Piano significava aver libero ingresso nella Val Pusteria, vera e propria spina dorsale di tutto il fronte dolomitico dell’impero austro-ungarico.
Ancora oggi è possibile vedere nel terreno i segni di queste aspre battagli, tanto che durante la nostra ciaspolata passeremo affianco a numerose trincee e ritroveremo numerosi pezzi abbandonati di filo spinato.

La nostra ciaspolata comincerà dal rifugio Bosi al Monte Piana, che raggiungeremo con le motoslitte. Da qui, indossate le racchette da neve, ci dirigeremo verso la piramide Carducci e la forcella delle Castrade. Per i più allenati ci sarà la possibilità di raggiungere anche la cima del monte Piano e la croce di Dobbiaco.
Tornati al rifugio Bosi ci aspetta una divertente sorpresa: potremo tornare alla macchina con le motoslitte oppure con gli slittini (noleggio compreso nel prezzo della motoslitta).

Programma

Ritrovo ore 9.30 al Ristorante Bar Genzianella a metà strada tra il Lago di Misurina ed il lago di Auronzo. Da qui, con le motoslitte, saliremo al rifugio Bosi (per i più allenati, possibilità di salire al rifugio Bosi con le racchette da neve). La ciaspolata partirà e terminerà al rifugio Bosi. Al termine della ciaspolata sarà possibile ritornare Ristorante Genzianella con le motoslitte o con gli slittini.
Termine nel primo pomeriggio.
Punti di appoggio: rifugio Bosi al Monte Piana

Costi e materiali
Prezzo escursione
  • 1 persona – 300€/persona
  • 2 persone – 150€/persone
  • 3 persone – 107€/persona
  • 4 persone – 85€/persona
  • 5 persone – 72€/persona
  • 6 persone – 60€/persona
  • sconti speciali per gruppi fino a 10 persone

Termine di cancellazione: flessibile

Materiale personale
  • abbigliamento sportivo adatto all’ambiente montano invernale, compreso guanti e berretto
  • scarponcini o scarpe da trekking
  • zaino con thermos con bevanda calda e snack energetici
La quota comprende:
  • servizio Guida Alpina UIAGM
  • assicurazione RC
  • ciaspole e coppia di bastoncini allungabili per chi ne fosse sprovvisto
  • zainetto per chi ne fosse sprovvisto
La quota non comprende:
  • biglietto A/R al rifugio Bosi con motoslitta (per il rientro possibilità di scegliere, allo stesso prezzo, noleggio slittino o discesa in motoslitta)
  • tutto quello che non è specificato nella voce “La tariffa comprende”

BOOK NOW

Note:
  • L’indicazione dell’età minima non va vista come un parametro rigido, ma quanto più come ad una indicazione di massima, che ovviamente dipende dalle capacità tecniche, dall’esperienza e dal grado di allenamento dei partecipanti. Se ritieni di poter effettuare l’uscita anche se la tua l’età o quella di un membro del gruppo è inferiore, contattami per discuterne direttamente all’indirizzo [email protected] o chiamare al +39 328 83 15 601. in questo caso, prima di iscriversi all’attività è obbligatorio contattare la Guida Alpina.
  • Il numero massimo di persone indicate è da intendersi per singola Guida Alpina. In caso di gruppi più numerosi verranno coinvolte una o più Guide Alpine di fiducia, nel rispetto del rapporto numero massimo di persone per Guida Alpina indicata dalla scheda attività. In questo caso è necessario inviare una mail all’indirizzo [email protected] o chiamare al +39 328 83 15 601.
  • È indispensabile che i partecipanti si attengano alle istruzioni impartite dalla Guida Alpina prima e durante lo svolgimento delle attività e abbiano rispetto di qualsiasi cambio di programma scelto per garantire la loro sicurezza.
  • Le tariffe relative a impianti, trasferimenti e rifugi potranno subire variazioni stabilite e applicate dai soggetti gestori.
  • Le quote indicate nella sezione “La tariffa non comprende” sono da considerare indicative e pertanto soggette a possibili variazioni.
  • Per tutti gli itinerari e programmi di attività, la Guida Alpina si riserva la facoltà di modifiche in base a condizioni (meteo, accessibilità, rifugi) e preparazione fisica dei partecipanti.
  • I periodi indicati per lo svolgimento delle attività sono suscettibili di variazioni legate alle condizioni meteo e allo stato fisico dei luoghi (innevamento, condizioni del terreno, etc…), oltre che necessariamente dipendenti dalle date di apertura/chiusura degli impianti di risalita, stabilite stagionalmente/annualmente dai soggetti gestori degli stessi e pertanto in alcun modo imputabili alla Guida Alpina.
  • Per i minori di 18 anni, se non accompagnati, è necessaria una liberatoria da parte del genitore o del tutore, da consegnare alla guida prima dell’effettuazione dell’escursione.

Pin It on Pinterest